Viaggio nella storia del Salento e del suo territorio - La terracotta salentina
Preventivo online
Destinazione


Date soggiorno


Numero di persone



LA TERRACOTTA NEL SALENTO

La terracotta è una delle tradizioni artigianali più antiche, tramandatasi da padre in figlio, capace di intrecciare motivi popolari con raffinati elementi culturali.
Il procedimento per la realizzazione delle terrecotte si mantiene inalterato da secoli; il materiale argilloso, presente in gran quantità nel Salento, viene modellato, infornato e infine dipinto con maestria e pazienza certosina dalle abili mani dei maestri figuli. La produzione spazia da vasellame vario e stoviglie, ai fischietti, ai piatti e alle "pignate" decorate, ai pupi per il presepe, diventati oggetti da collezionare, molto ricercati dai turisti.
Le origini dell’arte della terracottta, sono da ricondursi all’influenza della civiltà della Magna Grecia come dimostrano alcuni ritrovamenti nella provincia.
Centri importanti in provincia di Lecce sono: S. Pietro in Lama, Cutrofiano, Ruffano, Galatina, Lequile.
La lavorazione è rimasta invariata nel tempo, anche se ultimamente ha subito dei piccoli cambiamenti legati all’innovazione tecnologica, e avviene attraverso l’utilizzo di un tornio a pedale e con modellazioni e rifiniture a mano, come la pittura che riprende piccoli fiori, uccelli e animaletti variopinti e con colori lucenti e vivaci. Alla fine del processo c’è poi la cottura in antichi forni a legna (olivo).


SCRITTO DA PASCA EMANUELE
 
 
 
L'artigianato
Terracotta
Cartapesta
Ferro battuto
Pietra leccese
Altre lavorazioni
 
 
Salentu.com ® è un marchio registrato - © 2001-2021 Tutti i diritti riservati • Partita IVA 03302380757
Direzione tecnica Nova Promotur sas TOUR OPERATOR e AGENZIA VIAGGI - Nr. REA LE-215079
Aut. Reg. n° 98 del 11.05.2005 - Dir. Tecnico: Gallo Antonella
Salentu.com
Progettazione e realizzazione: Focustek