La gastronomia nella Grecia Salentina.

Viaggio nella storia della Grecia Salentina e del Griko - La cucina locale, i piatti tipici della zona.
Preventivo online
Destinazione


Date soggiorno


Numero di persone



LA CUCINA E LA GASTRONOMIA DELLA GRECIA SALENTINA


Il giacimento enogastronomico salentino può essere immaginato come il risultato di una millenaria sedimentazione culturale a cui hanno contribuito i tanti popoli e le vicende storiche che hanno caratterizzato l' area ellenofona del salento.
Una cucina ricca che va dagli antipasti ai primi piatti, ai secondi di carne e pesce fino ai formaggi, ai dolci e ai liquori; alla cucina grika, fra gli altri, hanno contribuito gli arabi, i bizantini, i francesi fino alI'esaltazione barocca degli spagnoli. Anche dal punto di vista dietetico e una cucina valida, rispondente ai canoni nutrizionali moderni, con molte verdure, spesso maritate ai legumi o ai cereali, con poche proteine animali (carni o pesce) riservate alle festività, così come i dolci ed i liquori; il tutto viene accompagnato da buon vino e condito con olio extra-vergine e vergine d' oliva, vero principe della cucina e di questa terra.
E' una cucina mitica come questa terra. E i sapori, i profumi richiamano la Grecia con cui condivide la lingua e gli ingredienti: l' olio d' oliva, il grano duro, gustosi formaggi pecorini, carni tipiche, verdure fresche, aglio, cipolla, peperoncino. Sapori semplici. Sapori forti e ricette secolari. Nelle caratteristiche trattorie della Grecìa Salentina, per chi voglia gustare i piatti tipici delle origini e della tradizione grica, è consigliabile questo itinerario gastronomico:

- PRIMI PIATTI
Minchiareddi con la ricotta salata - E' una pasta di farina d'orzo e di grano cavata con il ferro da maccheroni, condita con salsa di pomodoro, ricotta piccante e formaggio ricotta.
Orecchiette al sugo di maiale - Tipica pasta di farina di grano, dalla caratteristica forma di piccole orecchie, condita con il sugo di maiale e guarnita con pezzetti della stessa carne.
Sagne al sugo - Fettuccine ricavate da una "lacana" di pasta di grano duro, condite con salsa di pomodoro fresco e formaggio.

- SECONDI PIATTI
Involtini di carne al sugo - Fettine di carne avvolte e fissate con filo o stecchini, insaporite con, formaggio, prezzemolo, sale, pepe e cotte in salsa di pomodoro.
'Mboiacateddi di agnello - Involtini di fegato e polmone di agnello, legati con le interiora ed insaporiti con sale, pepe, prezzemolo. Vengono arrostiti sulla brace.
Carne di cavallo alla pignata - Pezzi di muscolo di cavallo cucinati a fuoco lento in un tipico recipiente di terracotta, la pignata, con salsa di pomodoro, peperoncino, alloro, pepe intero.
Polpette di carne - Polpette fritte, ricavate dall'impasto di polpa macinata di carne di cavallo, formaggio pecorino, pane grattato, prezzemolo, sale, pepe ed aglio.

- ANTIPASTI E CONTORNI
Pampasciuni lessi - Muscari lessi e conditi con olio d' oliva, aceto, prezzemolo, sale e pepe.
Melanzane arrostite - Fette di melanzane arrostite e condite con olio, aceto e menta.
Panzarotti di patate - Panzarotti fritti, lunghi lO-l5 cm., ricavati da un impasto di patate lesse e setacciate, formaggio, sale, pepe, prezzemolo.
Pitta di patate - Sformato di patate, farina, formaggio, uova, cipolle, pomodori, capperi, olive snocciolate, sale e pepe.

Tratto dalla collana "Puglia Rurale" - Regione Puglia

APPROFONDIMENTI:

LE RICETTE DEL SALENTO

Presentazione
La storia
I servizi
La natura
Paesaggio rurale
La cucina
La musica
Canti in griko
Gallery
Ricettività
 
 

Salentu.com ® è un marchio registrato - © 2001-2019 Tutti i diritti riservati • Partita IVA 04277210755
Direzione tecnica Nova Promotur sas TOUR OPERATOR e AGENZIA VIAGGI - Nr. REA LE-215079
Aut. Reg. n° 98 del 11.05.2005 - Dir. Tecnico: Gallo Antonella
Salentu.com
Progettazione e realizzazione: Focustek