Monopattino

Raccolta di alcuni dei vecchi giocattoli della tradizione salentina.
Preventivo online
Destinazione


Date soggiorno


Numero di persone



I GIOCATTOLI DELLA TRADIZIONE SALENTINA

Monopattino

MATERIALI: due assi di legno, un pezzo di muraletto, pezzi di ferro, viti ad occhelio, chiodi, colla, colori

Costruirsi il monopattino era il massimo a cui un bambino aspirava in fatto di giocattoli. Per realizzarlo occorrevano due cuscinetti a sfera, delle viti ad occhello per lo snodo del monopattino e due assi di legno lunghe almeno 70 cm.; spesse 2 cm. e larghe 10, un pezzo di legno per il manubrio. Nelle due assi di legno bisognava praticare degli incassi per sistemare i cuscinetti opportunamente sistemati su di un pezzo di legno duro (il manico della scopa della mamma). Nella parte inferiore per collegare e tenere insieme le due assi di legno si collocavano le viti ad occhello, tre sull'asse verticale tre sull'asse orizzontale o meglio sul pezzo di muraletto inchiodato sulla stessa asse, negli occhelli delle viti si introduceva un ferro che serviva da snodo. A questo punto il monopattino era fatto. Si metteva il piede sull'asse orizzontale e con l'altro piede si spingeva fino a prendere velocitą: il paese ed il vicinato non avevano pił segreti.

Tratti da "Giocattoli di tradizione del Salento - Ed. CIPSS"

 
 
 

Salentu.com ® è un marchio registrato - © 2001-2022 Tutti i diritti riservati • Partita IVA 03302380757
Direzione tecnica Nova Promotur sas TOUR OPERATOR e AGENZIA VIAGGI - Nr. REA LE-215079
Aut. Reg. n° 98 del 11.05.2005 - Dir. Tecnico: Gallo Antonella
Salentu.com
Progettazione e realizzazione: Focustek