I comuni del salento: cittÓ di Sanarica
Preventivo online
Destinazione


Date soggiorno


Numero di persone



Comune di Sanarica
STORIA DI SANARICA

Fondata probabilmente dai profughi di Muro, andata distrutta nei secoli IX e X, fece successivamente parte del Principato di Taranto. Dagli Orsini del Balzo pass˛ ai d'Aragona che ne affidarono il feudo ai Lubelli e poi ai Basurto, i quali ultimi lo mantennero sino al 1806, data di abolizione della feudalitÓ. Del palazzo ducale dei Basurto, eretto nel Cinquecento e ampliato e rimaneggiato nel secolo successivo, si ammirano ancora le finestre ed il portale, mentre all'interno figurano vari affreschi che risalgono al XVI ed al XVII secolo. La Chiesa di San Salvatore, a croce greca, edificata nell'XI secolo, ospita numerosi affreschi in stile bizantino. Il Santuario della Madonna presenta una facciata barocca, adorna di ricche decorazioni sul portale e sulle finestre. Non lontano dal centro abitato sorge la cripta anacoretica di San Lasi, del VI secolo, che accoglie al suo interno una cattedra direttamente scavata nella roccia.

 
Informazioni
La storia
Da visitare
Feste e sagre
Gallery
Banche
Agriturismo
Alberghi
Bed & Breakfast
Residence
Camping
Appartamenti
Agenzie viaggi
 
Salentu.com ® è un marchio registrato - © 2001-2018 Tutti i diritti riservati • Partita IVA 04277210755
Direzione tecnica Nova Promotur sas TOUR OPERATOR e AGENZIA VIAGGI - Nr. REA LE-215079
Aut. Reg. n° 98 del 11.05.2005 - Dir. Tecnico: Gallo Antonella
Salentu.com
Progettazione e realizzazione: Focustek